Martina: "Dobbiamo immaginare un progetto nuovo per il centrosinistra"

"Dobbiamo immaginare un progetto nuovo. Tutte le volte che il Pd ha spinto su coalizioni si è rafforzato. Il Pd cresce al crescere della sua capacità di unire" ha dichiarato il Ministro delle politiche agricole Maurizio Martina in una intervista al Corriere della Sera "Adesso dobbiamo mettere a fuoco la prospettiva di questa nuova fase, innanzitutto smettendola, nel Pd e nel centrosinistra, col soffermarsi sulle cose che ci dividono. Dobbiamo invece unirci sulle grandi discriminanti alternative a quelle dei nostri avversari. C'è una differenza enorme tra i professionisti della paura e chi, come noi, vuole lavorare per un orizzonte di speranza. Le prerogative del presidente della Repubblica sulla data delle elezioni sono chiare. Il ruolo del Parlamento anche. Credo che tutte le opzioni siano in campo. Votare tra 4 mesi è possibile. Il punto è come riformiamo prima la legge elettorale per mettere in condizione i cittadini di poter esprimere col voto una maggioranza. Credo che si possa fare in poco tempo, organizzando anche il nostro campo. Lo abbiamo già fatto in tante città e lo si può fare in chiave nazionale. In questo senso va la proposta di Renzi di percorsi di partecipazione larga come le primarie. Quindi ora lavoriamo tutti insieme per rendere possibili le primarie e organizzare un progetto aperto con moderati e progressisti. Il candidato naturale è Renzi".
Condividi su Google Plus

Segui Daniele Martini

La nostra voce sarà più grossa se ci sarà anche la tua!
    Cosa ne pensi?
    Dillo su Facebook

0 commenti :

Posta un commento