Header Ads

La Voce Grossa di…Saretta Saina(intervista):«I social mi hanno aperto porte…I social sono lavoro e comunicazione»


Nicola Ricchitelli – Sara è una bellissima ragazza di Treviglio – provincia di Bergamo – lavora in un show room di abbigliamento a Milano. Saretta – questo il suo nome social – ogni giorno comunica ai suoi quasi 350.000 followers la sua vita di tutti i giorni, la sua vita fatta di cose semplici.

Sara benvenuta nel nostro spazio dedicato alle interviste, come stai?
R:«Sto bene anche se è un periodo un po’ delicato per tutti per cui c’è un po’ di preoccupazione…».

Quanto è importante per una giovane ragazza della tua età comunicare attraverso i social?
R:« Per me è molto importante, anni fa non usavo i social, è da cinque anni che li uso e diciamo che mi hanno aperto “porte” dove ho potuto conoscere persone con cui ancora oggi comunico e dove si è creato un legame di affetto . Cosa che credevo impossibile . E attraverso il social riesco a tirare fuori quella parte di me che tengo nascosta e che non tutti riescono a vedere».


Soprattutto cosa vuol dire per te comunicare?
R:« Comunicare per me significa “ aprirsi” all'altra persona, instaurando un rapporto di fiducia, di amore, di affetto e vicinanza , parola che forse è passata di moda perché non tutte le persone sono in grado di comunicare».

Cosa cerchi di comunicare attraverso i tuoi scatti?
R:« I miei scatti sono solo una “copertina “, a volte tiro fuori il mio lato dolce (che non viene sempre compreso) a volte tiro fuori solo quello che piace vedere agli altri, quello che guardano di più è l’aspetto fisico che è diventato più importante per la maggior parte delle persone, mostrare quello non sempre ha dei buoni risultati crea tanti giudizi e cattiverie».

Cosa determina il successo di un post?
R:« Per me determina lavoro, soprattutto nel momento in cui riesco a collaborare con qualche azienda».

Chi è Sara aldilà di un profilo social?
R:« Al di là dei social sono una persona sempre allegra anche con mille problemi pronti a schiacciarmi al suolo, sono una persona dolce e pronta ad aiutare il prossimo. Ma sono una persona anche con tanti difetti, sono una persona difficile da starmi accanto, molto insicura di me stessa, sono una persona testarda che se si mette in testa una cosa va fino in fondo per raggiungerla anche quando sento dentro di me che sto facendo una scelta sbagliata…».

Quante aspettative ci sono ogni qual volta pubblichi un post?
R:« Spero sempre di raggiungere una media per portare a casa qualche lavoro. Ma anche se non lo raggiungo non mi fascio la testa…».


Che significano per te like e followers?
R:« E sempre bello vedere che una foto o un video raggiunga più persone possibili, a me personalmente mi da quella sicurezza in più . Diciamo che che like e followers sono un qualcosa che arrivano dopo, non conta tanto il numero per me ..conta dal punto di vista lavorativo».

Quanti sogni ci sono aldilà dei tanti scatti che pubblichi ogni giorno?
R:«Di sogni ne ho tanti…alcuni irrealizzabili… alla fine non sono nessuno, sono una persona semplicissima, non ho la fisicità per fare modella o quant'altro...non ho l’altezza .. quindi non ho l’ambizione pubblicando delle foto e non mi aspetto niente. I sogni sono sempre tanti, forse troppi anche da elencare, il sogno più realistico - senza sognare troppo – è quello di avere una mia attività, magari viaggiare - cosa che avrò fatto tre volte nella mia vita – ma anche crearmi una famiglia, avere una vita migliore... per il resto sono sogni che rimarranno chiusi nel cassetto».

Potete seguire Saretta su Instagram:
Powered by Blogger.